Serie A

Juve sempre più ricca grazie a Cristiano Ronaldo: in borsa cifre da record!

Grazie a Cristiano Ronaldo in borsa è già record.

Per la Juventus le preoccupazioni per i 117 milioni di cartellino per Cristiano Ronaldo e i ben 31 di ingaggio sembrano svanire di colpo. Il formidabile campione portoghese sottratto al Real Madrid -come riferisce l’edizione on line del Corriere dello Sport- ha fatto guadagnare in borsa  oltre il 30%!  Un balzo in avanti a Piazza Affari con addirittura 230 milioni di capitalizzazione in più (superato il miliardo). L’acquisto di Cr7 si sta pertanto rivelando un acquisto azzeccato anche fuori dal campo. Un campione ma anche un autentico uomo-azienda.  Tutto ciò va a premiare gii sforzi della dirigenza bianconera. Quest’ultima ha evidentemente pianificato con lungimiranza pure il rientro dagli enormi costi che avrebbero al contrario indotto molti altri club a desistere dall’acquistare l’asso portoghese.

A Madrid invece…

All’entusiasmo juventino fanno da contraltare le notizie provenienti dalla ex squadra dello straordinario campione, vincitore di ben cinque Palloni d’Oro. In casa Real infatti si è registrato un sensibile calo di spettatori per il debutto casalingo nella Liga. Domenica scorsa si sono presentati al Santiago Bernabeu soltanto 48.446 spettatori per assistere alla sfida col Getafe, peggior dato di presenze casalinghe dal maggio 2009 per la squadra campione d’Europa. A questi numeri va aggiunta anche la sconfitta della squadra di Florentino Perez nella finale della supercoppa Europea con l’Atletico Madrid. Se quindi consideriamo il complessivo stato di salute dei blancos possiamo ben dire che il momento è assai delicato e l’addio di Cristiano non è stato ancora assolutamente metabolizzato.

 

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close