Chelsea in vendita! Richiesta monstre di Abramovich

chelsea

Il Sunday Times lancia l’indiscrezione

Secondo il tabloid inglese, il Chelsea potrebbe cambiare proprietà dopo 15 anni di presidenza del magnate russo. Abramovich avrebbe contattato la banca d’affari Raine Group per valutare il club londinese. L’eventuale cifra d’acquisto sarebbe faraonica: ben 2 miliardi di sterline! L’idea da parte di Abramovich di vendere il club non sarebbe una novità assoluta. Fino allo scorso giugno, l‘uomo più ricco d’Inghilterra, Jim Ratcliff (con un patrimonio di 21 miliardi di sterline circa), è stato considerato più volte un possibile acquirente dei Blues. Secondo queste indiscrezioni, avrebbe anche presentato un’offerta ufficiale, respinta dal proprietario del Chelsea. Non è escluso comunque un altro tipo di scenario; quello cioè che vedrebbe l’attuale proprietario interessato a possibili nuovi investitori, ed ecco il perché avrebbe contattato la banca Reine Group.

Il Chelsea smentisce

La squadra londinese ha smentito qualsivoglia tipo di trattativa. A prescindere che le voci siano veritiere o meno, la smentita è una prassi in questi casi. Le voci di corridoio possono compromettere il buon esito di questo tipo di trattative e, inoltre, potrebbero destabilizzare anche la prima squadra. I Blues sotto la guida di Sarri stanno esprimendo un gioco molto piacevole da guardare e viaggiano a punteggio pieno, al momento non necessitano di alcun tipo di distrazione.

Juventus, attenzione alle parole di Marotta su Milinkovic-Savic

Juventus

Juventus: Una domenica “bestiale”! La foto fa impazzire i tifosi