Fiorentina: quel gesto per Astori che ha fatto commuovere il web

Serata incredibile per la Fiorentina; Chievo abbattuto 6-1! Con Astori sempre presente…

L’esordio stagionale della Fiorentina è di quelli che fanno rumore; un rotondo 6-1 che manda al tappeto il Chievo Verona. Non poteva partire meglio la squadra guidata da Stefano Pioli, la Viola vince, convince e fa divertire i propri tifosi. Segnano in tanti e altrettanti giocano alla grande. Ad aprire le marcature è Milenkovic, dopo appena 8 minuti con un siluro da più di venti metri. Sul finire del primo tempo arriva il raddoppio firmato Gerson che deve solo appoggiare in rete il 2-0. La musica non cambia ad inizio ripresa e in appena 4 minuti la Fiorentina si ritrova sul 3-0 grazie al colpo di testa di Benassi. Chiesa sigla il quarto gol che fa alzare bandiera bianca agli avversari, ma la viola non è ancora sazia. La rete del Chievo è siglata da Tomovic che poi alza le mani al cielo in ricordo di Davide Astori, tutto lo stadio applaude. Una Fiorentina spietata dilaga nel finale con i gol di Benassi (doppietta) e del Cholito Simeone. 6-1 e primi tre punti nel sacco.

Astori sempre presente

Forse in campo i viola sembreranno undici, in realtà sul terreno di gioco la squadra di Pioli ha un dodicesimo uomo sempre presente, che vive nei cuori di tutti i giocatori e dei tifosi: il capitano Davide Astori. Emblematico il gesto della squadra toscana, che negli spogliatoi prima della gara ha inquadrato sui social la maglia numero 13 del loro eterno capitano. Astori per loro è sempre lì, seduto al suo posto, mentre si allaccia gli scarpini e indossa quella casacca viola che tanto amava. Le ambizioni europee di Firenze ripartono da questo risultato incredibile, con il loro capitano a guidarli dall’alto. “Sempre con noi” #DA13

Cristiano Ronaldo

Juventus, ecco la spalla ideale di Cristiano Ronaldo!

gattuso

(GDS) Milan: Gattuso deve salvare un suo giocatore