I convocati da Mancini

Mancini ha diramato la lista dei convocati in azzurro

Sono 31 gli azzurri convocati dal ct Roberto Mancini per le prime due gare della Nations League, la nuova competizione pensata dall’Uefa. Per l’Italia previsto duplice impegno. La prima parita sarà contro la Polonia (Bologna, Stadio “Dall’Ara” – venerdì 7 settembre, ore 20.45). La secondo invece contro i Campioni d’Europa in carica del Portogallo (Lisbona, “Estßdio do Sport Lisboa e Benfica” – lunedì 10 settembre, ore 20.45).

QUESTO L’ELENCO COMPLETO DEI CONVOCATI DELL’ITALIA

PORTIERI: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino).

DIFENSORI: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea). Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea).

CENTROCAMPISTI: Nicolò Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma). Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Nicolò Zaniolo (Roma).

ATTACCANTI: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina). Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Pietro Pellegri (Monaco), Simone Zaza (Torino).

E’ verosimile che Mancini opti per un 4-3-3 come nelle precenti uscite, mentre i campioni del mondo di Berlino Buffon e De Rossi al momento non sono stati presi in considerazione dal C.T. .

 

Tifi Inter? Seguici su Twitch!

A Bologna nasce l’Inter di Radja, il nuovo centro di gravità permanente

allegri

La Juve vince a Parma soffrendo