Serie A

Materazzi tifa Manchester e snobba la Juve: l’ex Inter al veleno

Marco Materazzi a gamba tesa sulla Juve. L’endorsement al Manchester United e a José Mourinho che non passa inosservato.

L’Inter affronterà un girone di Champions League di qui alle prossime settimane decisamente impegnativo, per usare un eufemismo. Lì ci vorrà la migliore interpretazione della squadra ad opera di mister Luciano Spalletti. Nel frattempo a suonare la carica ci pensa un grande ex nerazzurro. Marco Materazzi è uno che per carattere non le manda a dire. Anche questa volta lo ha fatto.

Marco Materazzi al veleno contro la Juve: “In Champions tifo Mou e Manchester. All’Inter serve follia”.

Marco Materazzi entra a gamba tesa sui suoi vecchi rivali della Juve. Come nel suo stile, in campo e fuori. L’ex difensore della nazionale italiana è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport. Nel corso dell’intervista si è lasciato andare a dichiarazioni forti e incisive, soprattutto nei confronti della squadra bianconera.

Non poteva mancare un riferimento ad un pezzo di storia nerazzurra come José Mourinho, impegnato con il suo Manchester United nello stesso girone della Juve in Champions. Queste le parole di Matrix: “Nainggolan la carta in più per l’Inter, è un giocatore trascinante. E Skriniar sembra Samuel. È un leader come lo era lui. Io mi rivedo più in De Vrij. Modric? Felice che lui volesse venire all’Inter. Serve un po’ di sana follia quest’anno e avere coscienza dei propri mezzi. 

Nei primi 12-13 Spalletti ha uomini che giocherebbero anche nel Barcellona. Quella partita con loro nell’anno del triplete la ricordo ancora con passione. Eravamo disposti a tutto pur di vincere.Vorrei essere una mosca e trovarmi all’Old Trafford quando ci sarà Manchester United-Juve. Non si offendano gli juventini, ma io tiferò per José”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close