Juventus: Morata rivela un inedito retroscena sull’arrivo di Ronaldo

Alvaro Morata

Juventus, parla l’ex Morata: “Sapevo di Cr7 prima del Mondiale”

L’ex attaccante della Juventus, Alvaro Morata, svela un altro retroscena sull’arrivo di Cristiano Ronaldo in Italia. In un’intervista rilasciata al programma radiofonico El Larguero Morata parla, tra le altre cose, del trasferimento del cinque volte pallone d’oro alla corte bianconera.

Le sue parole

“Personalmente pensavo stesse per rinnovare. Poi ho parlato con un dirigente bianconero il quale mi disse che stavano definendo il suo acquisto. Non ci credevo.” Morata poi continua parlando di Cristiano. “Me lo disse prima del Mondiale. Ronaldo ha lasciato Madrid per un altro club incredibile. Non credo che avesse dei problemi al Real con i compagni o con la dirigenza. Avrà avuto le sue ragioni per cambiare.”

La Juve in Europa

L’ex bianconero parla anche delle possibilità che ha la “sua” Juventus in Champions League, che dall’arrivo di Cr7 viene accreditata come possibile vincitrice finale. ” Forse è la favorita ma non solo per l’arrivo di Ronaldo. In questi ultimi anni la Juve ci è andata sempre vicina, tatticamente è una della squadre più forti del torneo. Quando Cristiano inizierà a segnare, la Juventus sarà uno dei club più pericolosi.”

L’Inter pensa al dopo-Handanovic: gli eredi designati sul mercato

Inter: ecco l’erede di Handanovic! Un vero top player