Serie AVetrina

Juventus: il bilancio 2017/2018 chiude in rosso. I dettagli

Juventus – Il bilancio 2017/2018 chiude con un rosso di circa 20 milioni

I conti della Juventus non sorridono. L’esercizio di bilancio al 30 giugno 2018 chiude con un rosso di 20 milioni di euro circa. Stando a quanto riporta il sito Calcio&Finanza, il passivo emerge dalla lettura dei conti semestrali pubblicati da Exor, che ha approvato il consolidato del gruppo nel periodo gennaio-giugno 2018.

La Juventus nel periodo appunto che va da gennaio a giugno di quest’anno, ha fatto registrare un passivo di 62,2 milioni di euro. Un netto peggioramento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, nel quale il club registrò un rosso di 26,6 milioni di euro.

Nel primo semestre dell’annata 2017/2018 (Luglio-Dicembre), il club torinese chiuse con un utile di 43,3 milioni. Anche in questo caso in negativo rispetto allo stesso periodo d’esercizio dell’annata precedente (utile da 72 milioni di euro circa).

Calcio&Finanza conclude dicendo che non è possibile sommare il conteggio del secondo semestre bianconero fatto da Exor con quello del primo semestre juventino per ottenere il risultato di fine esercizio. Al netto di ciò i dati restano comunque indicativi: Il bilancio 2017/2018 della Juve si chiuderà con 20 milioni di euro circa di rosso.

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close