Serie A

Rinnovo Icardi | Passi avanti ma senza fretta, l’accordo…

Nuovo contratto per Icardi

Rinnovo Icardi | Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, continuano i passi avanti per il rinnovo di Mauro Icardi. La punta e capitano dell’Inter, ha un contratto fino al 2021, ma la società sta lavorando per prolungare la permanenza di Maurito in nerazzurro. Rinnovo che procede senza particolare fretta in verità, con la volontà di giocatore e società che è quella di continuare il percorso insieme.

Mauro attualmente guadagna 4,5 milioni di euro più bonus annui, tutto questo, come detto, fino al 2021. Wanda Nara, moglie e agente del capitano nerazzurro è sempre in contatto con Piero Ausilio e con la società. Il rinnovo procede, e Icardi, dovrebbe legarsi all’Inter fino al 2023.

Il nuovo contratto

Il nuovo contratto legherebbe il capitano nerazzurro fino al 2023. Nel contratto è previsto un sostanzioso aumento dell’ingaggio di base che, secondo la rosea, dovrebbe passare dai 4.5 milioni attuali a 6-7 più bonus.

Sono proprio i bonus l’argomento di discussione tra società ed agente. Infatti Wanda ed Icardi vorrebbero siglare nel contratto bonus annuali di una certa rilevanza, mentre la società, sarebbe disposta ad offrirli solo in caso di stagioni super per quanto riguarda gol e prestazioni. Si lavora, come detto, con molta calma. Le volontà di Icardi e dell’Inter sono note e tutto fa credere che, risolte e limate le divergenze attorno ai bonus, Mauro dovrebbe firmare quanto prima.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close