Storie

Arrestato ex calciatore della Juventus: ecco cosa è successo

L’ex attaccante della Juventus, Nicklas Bendtner è stato arrestato per aver fratturato la mascella ad un tassista

Davvero scioccati le ultime notizie provenienti dalla Danimarca, che vedono protagonista l’ex attaccante della Juventus Nicklas Bendtner. Il giocatore, attualmente al Rosenborg, è stato arrestato per aver fratturato la mascella ad un tassista. Tutto questo è accaduto al margine di una notte trascorsa in un night club di Copenaghen.

La vicenda

Al momento né il suo attuale club né gli agenti dell’attaccante classe 1988 smentiscono la vicenda. Il portale danese EkstraBladet fa una ricostruzione degli eventi che hanno portato al misfatto, seppur parziale. Bendtner avrebbe trascorso la nottata in famoso night club della capitale danese e all’uscita preso un taxi sul quale avrebbe poi colpito il conducente fratturandoli la mascella.

A confermare il tutto è il responsabile delle comunicazioni della stessa compagnia di Taxi, queste le sue parole. “Siamo sconvolti per quanto è accaduto. Il tassista avvisandoci del problema, ci disse che il protagonista dell’accaduto era Bendtner. La polizia conferma di aver ricevuto una chiamata per violenza su di un tassista intorno alle 3 di notte. Siamo davvero scossi.”

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close