Serie AVetrina

De Laurentiis shock! Niente San Paolo per il Napoli in Champions?

De Laurentiis stupisce ancora: “Voglio far giocare a Bari le partite di Champions del Napoli”

A margine dell’assemblea dell’ECA, Aurelio De Laurentiis ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, nella quale ha dato spettacolo. Non una novità verrebbe da dire, quando il presidente del Napoli parla, siamo tutti certi che i giornali avranno di che parlare per almeno un paio di giorni. Ancora una volta il tema centrale del suo discorso è la questione stadio, un tema che ha scatenato una vera e propria diatriba in quel di Napoli negli ultimi tempi.

“Costruirò uno stadio mio”

Si dice stanco, il patron del Napoli, delle continue polemiche con il Comune partenopeo. Ecco la soluzione direttamente dalle sue parole. “Non si può andare avanti così, mi costruisco uno stadio mio. Serviranno un paio d’anni, nessuno può dirti nulla se investi soldi tuoi e se hai i terreni dove costruire.”

Nel frattempo il Napoli giocherà a Bari?

Il pezzo forte delle sue dichiarazioni riguarda le prossime partite del Napoli in Champions League, Aurelio De Laurentiis non ha nessuna intenzione di giocare al San Paolo e tuona. Ho chiesto alla Uefa l’autorizzazione per giocare le partite di Champions a Bari. Sono disposto a pagare di tasca mia mille pullman per consentire ai napoletani di assistere alle gare al San Nicola. Lo stadio di Bari è un signor stadio, alcuni giocatori volevano andarsene da Napoli quando lo videro.”

Il solito, frizzante, De Laurentiis verrebbe da dire. Staremo a vedere se alle sue parole seguiranno fatti concreti e se davvero i giocatori del Napoli disputeranno le prossime partite di Champions in terra barese.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close