Serie AVetrina

Parla De Vrij: “E’ Mbappé il giocatore più forte che ho affrontato”

Il difensore dell’Inter punzecchia Ronaldo: “Ci ho giocato contro e segnò solo su corner. Mbappé il più forte”

Il neo difensore centrale dell’Inter, Stefan De Vrij, parla in un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport e punzecchia il fuoriclasse bianconero. Il derby d’Italia non finisce mai, tifosi ma anche gli stessi protagonisti non si risparmiano delle frecciatine quando possibile.

Questa volta è il turno di Stefan De Vrij, difensore dell’Inter da poco più di tre mesi ma già perfettamente integratosi nell’ambiente neroazzurro. Il difensore della nazionale olandese, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere, nelle quali “punge” l’asso portoghese Cristiano Ronaldo. Ecco le sue parole. ” Ho sfidato Cr7 con l’Olanda, in un’amichevole contro il suo Portogallo. Lui segnò ma su corner. Mbappé è il giocatore più forte che abbia mai affrontato.

Con le parole di Stefan De Vrij potremmo inaugurare la stagione 2018/2019 delle frasi pungenti che, come ogni anno, si scambiano a vicenda i protagonisti bianconeri e neroazzurri.

Non solo derby d’Italia

Non solo Cr7 nelle sue dichiarazioni. De Vrij ha parlato anche del suo modo di giocare e di come sia cambiato dal suo arrivo nel nostro Paese. “Qui in Italia ho imparato a marcare l’uomo, ma resto un difensore olandese. Nella mia nazione curano molto la tecnica e la fase di costruzione, per questo ho imparato a impostare la manovra da dietro. Il paragone con Samuel mi lusinga, perché lui è fortissimo e ha vinto tutto con l’Inter

Qualche parola anche sul suo nuovo tecnico, Luciano Spalletti, e sulle sue ambizioni in neroazzurro. “Il mister è una bravissima persona e un ottimo allenatore. Sa cosa vuole da noi e come ottenerlo in campo. Sarebbe bello mettere in bacheca qualche trofeo, spero di riuscirci con l’Inter.

Il girone di Champions?

“Il nostro girone è davvero tosto ma sono certo che nessuna tra Barcellona,Tottenham e Psv volesse l’Inter, e questo ci fa piacere. Passare il turno sarebbe Bellissimo.”

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close