Champions League

L’Inter verso la Champions: la situazione infortunati allarma Spalletti

Inter-Tottenham è alle porte. La Champions League riapre alle porte a Spalletti e compagnia. Tanti i dubbi di formazione per Luciano.

L’attesa è di quelle che non si reggono più. I tifosi dell’Inter hanno voglia di sentire la musichetta della Champions League sei anni dopo l’ultima volta. Domani sera a San Siro la prima della competizione per club più importante contro il Tottenham. Avversario tutt’altro che morbido, per usare un eufemismo. Ancora di più se consideriamo le difficoltà di formazione che dovrà fronteggiare mister Spalletti in virtù della situazione infortunati.

L’Inter verso la Champions vs il Tottenham. La situazione infortunati che allarma Spalletti.

Più che il Tottenham, a preoccupare mister Spalletti è l’infermeria. Vrsaljko, come sappiamo, non ci sarà neanche domani sera. Ad egli si è aggiunto dopo sabato pomeriggio Danilo D’Ambrosio, vittima di un trauma contusivo alla coscia destra.

Spalletti allora dovrà reinventare la difesa. In preallarme Miranda. Pronta la difesa a quattro con Skriniar relegato sulla fascia destra e Asamoah dal lato opposto. Vecino scalda i motori e sogna di riconquistarsi il posto a centrocampo. E Icardi? Certo il suo ritorno dal primo minuto. Gli acciacchi fisici sono ormai smaltiti. L’Inter ha troppo bisogno di lui per poterne fare a meno. Parma docet. La Champions chiama. Maurito e l’Inter devono rispondere e battere un colpo.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close