Serie BVetrina

Caos Serie B: Cinque club chiedono l’intervento del Governo!

Caos Serie B: I club coinvolti nei ripescaggi chiedono l’intervento del governo

Il caos intorno alla Serie B non accenna a placarsi. Catania, Siena, Ternana, Novara e Pro Vercelli chiedono l’intervento del Governo per risolvere le diatribe sul format del campionato cadetto.

Secondo quanto riportato nella giornata di ieri dall’Ansa, i club di cui sopra hanno chiesto il diretto intervento del governo, in modo tale da adottare un provvedimento straordinario che permetta la riammissione alla Serie B e di azzerare tutti i ricorsi e i contenziosi attualmente aperti.

La situazione intorno al campionato è davvero caotica, ancor di più con la decisione del CONI di ammettere l’Entella nella serie cadetta, pur avendo già esordito in Lega Pro domenica scorsa.

Sarà il TAR del Lazio, il prossimo 26 settembre, a decretare chi tra Collegio di Garanzia del CONI e il Tribunale Federale avrà il diritto e il dovere di stabilire il format del campionato di serie B 2018/2019.

Nel frattempo, il presidente del Collegio di Garanzia del CONI ha posticipato le date delle udienze, fissandole il 28 settembre, dopo appunto la sentenza del TAR.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close