Serie AVetrina

Cesari: “Assurda la squalifica a Luciano Spalletti! E non dimentichiamo…”

Graziano Cesari trova assurda la squalifica ai danni di Luciano Spalletti, e ricorda i torti subiti dall’Inter quest’anno

Davanti le telecamere di Tiki Taka, l’ex arbitro Graziano Cesari commenta l’assurda squalifica subita dal tecnico dell’Inter Luciano Spalletti.

La squalifica di una giornata per “eccesso di gioia” perpetrata ai danni del tecnico di Certaldo sta facendo il giro del web e del mondo. Anche il quotidiano francese L’Equipe ha ripreso la notizia, commentandola con un chiaro velo di ironia e stupire.

Parla Cesari: “Allucinante!”

A questo proposito, si è espresso anche Graziano Cesari, che davanti le telecamere di Tiki Taka commenta cosi la vicenda.

“Spalletti è stato squalificato per essere uscito dall’area tecnica con fare polemico. Ma dopo il gol dell’Inter non c’era nessuno in panchina, tutti sono usciti fuori dall’area tecnica, era inevitabile. Non dobbiamo neanche dimenticare gli episodi che colpirono l’Inter nelle altre partite. Spalletti non apostrofa nulla, si è solo rivolto alla telecamera. E’ una cosa allucinante. Che il tecnico fosse diffidato non significa assolutamente nulla, spero che questa squalifica venga cancellata.”

Quest’oggi intorno alle ore 12:00 si saprà se l’assurda squalifica subita dal tecnico neroazzurro sarà confermata o se invece prevarrà il buon senso e Spalletti potrà regolarmente scendere in campo con i suoi ragazzi contro la Fiorentina questa sera.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close