Serie A

Parla l’ex: “L’Inter concede troppo. Non è l’anti-Juve!”

L’ex Inter, Cristiano Zanetti, si concede qualche critica sui neroazzurri e non crede che la squadra possa lottare per il titolo

Ex centrocampista di Inter e Fiorentina, Cristiano Zanetti, parla in vista del match di questa sera tra le due squadre in quel di San Siro. I neroazzurri arrivano all’incontro dopo due vittorie al fotofinish, che hanno rivitalizzato un ambiente spento a causa di un avvio di stagione al di sotto delle aspettative iniziali.

Totalmente diversa la partenza della squadra allenata da Stefano Pioli, la quale ha creato una forte sinergia tra giocatori e città, e adesso viaggiano tutti insieme verso l’obbiettivo Europa solo sfiorato l’anno scorso.

C.Zanetti: “L’Inter concede troppo”

Intervistato da TMW, Cristiano Zanetti dice la sua sullo stato di forma delle due squadre. Ecco le sue parole. “L’Inter deve trovare una quadratura definitiva; vincono alla fine ma concedono troppo. La Fiorentina è un’ottima squadra, con giovani molto forti e interessanti ma la rosa dei neroazzurri è più forte.”

Juve troppo forte

L’ex neroazzurro riserva qualche parola anche sulla lotta scudetto, che a suo parere ha un finale già scritto. “La Juventus è un gradino sopra a tutte. L’Inter è al livello di Roma, Milan e Napoli. L’anti-juve è la juve. Quella dei bianconeri è una super squadra, superiore a tutte le altre.”

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close