Premier LeagueVetrina

Mercato Manchester United, Pogba partente: il segnale inequivocabile

Paul Pogba ed il Manchester United sono sempre più lontani. Rapporto ai minimi termini con Mourinho. Il gesto dello Special One contro il francese segnale inequivocabile di una rottura.

Il Manchester United non se la passa per niente bene. Parlare in questi termini è semplicemente un eufemismo. La squadra di Mourinho non riesce proprio ad ingranare in questo primo scorcio di stagione, decisamente non esaltante, sia sul piano dei risultati che delle prestazioni. Buone notizie in direzione Juventus da questo punto di vista. In questo senso, la Juve può inserirsi anche in un discorso di mercato che riguarda Paul Pogba. Una sua vecchia conoscenza.

Pogba e il Manchester United si dicono addio? Mourinho gli toglie la fascia da capitano. La goccia che può far traboccare il vaso.

La sconfitta e la conseguente eliminazione dalla Coppa di Lega contro il modesto Derby County allenato dall’ex Chelsea Frank Lampard può lasciare più di qualche scoria in casa United. Secondo quanto si apprende da alcuni media inglesi stamane, José Mourinho ha deciso di togliere la fascia da capitano a Paul Pogba. Tutto ciò a distanza di pochi giorni dalle dichiarazioni choc anti-Mourinho rilasciate dallo stesso centrocampista francese. Non appare assolutamente una coincidenza.

Il Times cita testualmente il messaggio di Mourinho comunicato alla squadra: “Paul Pogba non avrà più la fascia perché non rappresenta quello che un capitano dovrebbe essere”. Spettatrici interessate la Juve, ma anche il Barcellona, altra grande estimatrice del campione del mondo. L’ultimo segnale inequivocabile di un rapporto sempre più incrinato tra Pogba e il Manchester United, alias José Mourinho. Una storia che può concludersi con un lieto fine, ma anche no.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close