Serie AVetrina

Calciomercato | Juventus e Inter si sfidano per il talento del M.United!

Juventus e Inter fortemente interessate ad Anthony Martial! Il derby d’Italia si sposta sul mercato

Secondo le ultime indiscrezioni, Juventus e Inter sarebbero pronte a darsi battaglia per il giovane attaccante del Manchester United. Il prossimo 7 dicembre andrà in scena un classico del calcio italiano: il derby d’Italia tra Juventus e Inter. In attesa di vedere il duello tra queste due compagini sul campo da gioco, sembra che le stesse siano intenzionate a darsi battaglia anche sul fronte calciomercato.

D’altronde si sa, il derby d’Italia dura 365 giorni l’anno, alimentato da punzecchiate et similia, che pian piano hanno creato un vero e proprio sentimento di “guerra sportiva” tra le due tifoserie. A quando pare, questa volta, la lotta tra bianconeri e neroazzurri si è spostata sul mercato. Secondo quanto riportato dal portale calciomercato.it, entrambi i club sarebbero fortemente interessati ad Anthony Martial, attualmente in forza al Manchester United.

Interesse concreto

L’Interesse dei neroazzurri per l’esterno francese risale ormai a due stagioni fa, quando tentarono di inserirlo nell’affare che avrebbe portato Perisic alla corte di José Mourinho. Alla fine non se ne fece nulla ma l’idea Martial resta viva nella testa del DS Piero Ausilio. Discorso diverso per la Juventus, la quale pare abbia accelerato i discorsi con l’entourage del giocatore negli ultimi 6 mesi.

Al momento Martial non rappresenta una pedina indispensabile nello scacchiere di Mourinho, il quale potrebbe accettare una sua cessione. Resta il problema economico, in quanto quella di Manchester è una bottega assai cara. Staremo a vedere come evolverà la situazione intorno al giocatore e se Juventus e Inter saranno davvero disposte a darsi battaglia sul mercato così come fanno abitualmente in campo.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close