Serie A

Suso: lo spagnolo incendia lo spogliatoio, parole durissime

Milan | Suso difende a spada tratta Gattuso e ammette: “Ci manca la mentalità da grande squadra.”

Intervista da SkySport, Suso parla della situazione che sta vivendo il suo Milan, e non dimentica di difendere l’operato Gattuso. Cento presenze in rossonero per l’esterno spagnolo, che ad oggi rappresenta una delle punte di diamante del club meneghino. In campionato il Milan non sta passando un gran momento, 6 punti in 5 partite sono troppo pochi per una squadra partita con l’ambizione di tornare in Champions.

“Manca la mentalità”

Suso sa bene che urge cambiare marcia, anche per questo usa frasi forti per descrivere il periodo della squadra. Ecco le sue parole rilasciate a SkySport. Non abbiamo la mentalità da grande squadra, perché quando siamo in vantaggio non dobbiamo prendere gol. Penso sia una questione di tempo, perché giochiamo bene e facciamo gol. Le partite contro le piccole sono le più difficili, in quanto devi vincere per forza. Quando giochi contro Inter, Juve, Roma te la giochi e può succedere di tutto, ma contro le piccole bisogna vincere.”

“Gattuso non ha colpe”

Parla anche di Gattuso l’esterno spagnolo, scagionandolo da ogni responsabilità.Il mister non ha colpe, non c’entra niente, siamo noi che dobbiamo alzare la tensione, essere più concentrati e non avere paura quando passiamo in vantaggio. Gattuso ha fatto un lavoro bellissimo, e insieme abbiamo fatto un’ottima preparazione. Dipende tutto da noi.”

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close