Serie A

Calcio italiano in lutto: morto a 75 anni un personaggio storico

Scomparso l’ex arbitro Luigi Agnolin, aveva 75 anni.

Tramite un comunicato ufficiale, l’AIA ha comunicato la dipartita di Luigi Agnolin, ex arbitro internazionale e icona del calcio anni ’80. Malato da tempo, Agnolin si era ritirato a vita privata dopo aver ricoperto il ruolo di direttore generale del Perugia negli ultimi anni.

L’ex arbitro fu una vera icona degli anni ’80, celebri le sue discussioni in campo con Maradona e con Roberto Bettega. Proprio il battibecco con l’attaccante della Juventus uno dei momenti più caratteristici della sua carriera, durante il quale – dopo le polemiche juventine durante un derby – disse: “Vi faccio un c… così!”

Un’icona storica del nostro calcio, che ci lascia all’età di 75 anni, con la certezza che la sua figura non verrà mai dimenticata. A dare la notizia della sua scomparsa è l’AIA, che tramite i propri canali social e con un comunicato ufficiale, ci ha tenuto a ripercorrere la lunga carriera dell’ex arbitro, oltre ad unirsi alla famiglia nel cordoglio.

Luigi Agnolin diresse 226 gare in Serie A e rappresentò l’Italia ai Mondiali di Calcio nelle edizioni del 1986 e del 1990. Di seguito il tweet dell’account ufficiale AIA, nel quale è allegato il comunicato completo.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close