Serie A

Chiesa simula e Pioli da la colpa anche all’Inter! “Porta i segni di Asamoah, ci sta che…”

Chiesa un simulatore? Pioli non ci sta e torna su quanto accaduto in Inter-Fiorentina

Interrogato sull’evidente simulazione di Federico Chiesa, il tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, respinge le accuse rivolte al classe ’97. Ieri pomeriggio, il giovane esterno della viola si è reso protagonista di un episodio decisamente dubbio nel match contro l’Atalanta e, al termine della partita, molti addetti ai lavori hanno accusato Chiesa di aver simulato in modo eclatante.

Pioli: “Chiesa non simula, ci sta che cada”

Nella consueta conferenza stampa post partita, Stefano Pioli torna sul generoso rigore assegnato alla sua squadra, scagionando Chiesa. Per farlo prende come riferimento, ancora una volta, la partita contro l’Inter di martedì scorso. Ecco le sue parole.  “Se c’è un giocatore che sta prendendo molti calci quello è Federico. Porta ancora i segni di Asamoah sulla gamba. Quando prendi tanti calci ci sta che tu possa cadere.”

Le parole di Pioli sono solo un piccola parte dell’acceso post gara di ieri pomeriggio, che ha visto il presidente dell’Atalanta, Antonio Percassi, accusare pubblicamente i viola di “aver preparato questo durante la settimana“. Anche Gasperini ha rilasciato dichiarazioni simili. Secondo i bergamaschi, le continue lamentele al termine della partita contro l’Inter, hanno portato l’arbitro a “voler compensare” eventuali errori di martedì scorso con un rigore molto generoso nella match di ieri.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close