Serie A

Thohir cede a Suning: chiusura imminente

Thohir si allontana dall’Inter

Il Presidente indonesiano dell’Inter, Eric Thohir, sembra essere in procinto di lasciare la società nerazzurra una volta per tutte la società.

Suning infatti non si ferma. Dopo aver acquisito nel 2016 la maggioranza dell’Inter,  sancendo in tal modo la fine dell’era Massimo Moratti (che allora cedette interamente le sue quote) e comprando parte delle quote di Erick Thohir, il colosso cinese punta ora al controllo totale della società.

Il proprietario Zhang Jindong, che è già in possesso quindi del 68,55% delle quote della società nerazzurra, ha intenzione infatti di acquisire anche il restante 30% circa per avere in mano propria l’intero pacchetto azionario.

Ora anche il 30% di Thohir passa in mano cinese

Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, “la trattativa per l’acquisto del 31% delle quote di Thohir da parte di Suning sta entrando in una fase calda e la prospettiva da parte del gruppo di Nanchino di chiudere l’operazione prima del 26 ottobre, data dell’assemblea dei soci, esiste. Ancora però l’intesa totale non c’è e comunque oggi il tema passa in secondo piano”.

Quindi prepariamoci che presto ci potrebbe essere l’annuncio ufficiale di questa operazione che molti tifosi dell’Inter auspicano da tempo.

Intanto Zhang jr, insieme ad Antonello, Gardini e Zanetti, sarà oggi al classico pranzo di rappresentanza.

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close