Premier League

Pogba, è rottura totale con il Manchester United: delineato il suo futuro

Paul Pogba si allontana da Manchester. Voci di mercato sempre più insistenti lo danno via già a gennaio. Spunta una pretendente top non italiana.

Il momento al Manchester United è di quelli tragici, calcisticamente parlando. La squadra di Mourinho non sa più vincere, in campionato come nelle coppe. Nell’ultimo turno di Champions non è andata oltre lo 0-0 contro il Valencia.

Le malelingue sostengono che la squadra remi contro il suo allenatore. Non è un mistero, d’altronde, che, ad esempio, il rapporto tra Paul Pogba e José Mourinho sia ai minimi termini. A tal punto da chiedere una cessione? Le voci di mercato si rincorrono in questa direzione.

Il Psg tenta l’assalto a Paul Pogba: può lasciare il Manchester United già a gennaio.

Paul Pogba via dal Manchester United non è poi un’ipotesi così astratta. L’ex centrocampista della Juve appare sempre più lontano dalla Premier, a maggior ragione dopo l’ultimo episodio accaduto. Inutile dire che si sono accesi i riflettori e le luci dei top club europei su di lui. Un ritorno in Italia, tuttavia, appare assai complicato.

Specialmente adesso che si fa sotto anche un top club come il Psg sulle sue tracce. Questo secondo quanto rivelato dal The Sun. I parigini lo vorrebbero già a gennaio per bruciare in anticipo tutta la concorrenza, Juve compresa. Fantacalcio? Lo scopriremo solo vedendo. Il futuro di Pogba sembra essere delineato eccome. Sempre più in rotta di collisione con il Manchester United.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close