Serie A

Nainggolan sconvolge tutti: rivelazioni choc sul passaggio Roma-Inter

Radja Nainggolan dalla Roma all’Inter. L’affare di mercato che ha sconvolto un’estate. Spunta un retroscena sconvolgente svelato dallo stesso belga.

Il match di Champions contro il Psv Eindhoven ha proiettato l’Inter in maniera sempre più decisa e spedita verso la qualificazione agli ottavi. Naturalmente si sono giocate solo due partite del girone, ma la strada tracciata dagli uomini di Spalletti è quella giusta.

Radja Nainggolan è l’uomo in più dei nerazzurri. Non è un caso che la rinascita di squadra è coincisa con la piena rinascita del giocatore sul piano delle prestazioni e dei gol. Il belga non è uno da peli sulla lingua e dice sempre ciò che pensa. Anche a distanza di tempo dal suo controverso passaggio dalla Roma all’Inter.

Radja Nainggolan svela tutto: “È stato difficile lasciare la Roma, ma non dipendeva da me”.

I tifosi della Roma si rammaricano ancora, i tifosi dell’Inter gioiscono e gongolano. Nella capitale non è ancora digerito l’addio del belga, che dimostra ancora oggi di essere molto legato alla sua ex squadra, almeno dal punto di vista emotivo.

Le sue rivelazioni nel post-gara di Eindhoven sono emblematiche sotto questo punto di vista e rivelano un retroscena di mercato scottante. Le sue parole sono riportate tramite Tuttosport: “Fisicamente sto meglio, ma non sono ancora al top. Cerco di dare un po’ di esperienza alla mia squadra. In nazionale non ci vado più. Credo di aver fatto la scelta giusta, non posso sempre continuare ad aspettare sempre.

L’addio alla Roma è stato difficile, ma le cose nel calcio non sempre dipendono dai giocatori. In questo caso non è dipeso da me. Il Barcellona è battibile. L’Inter può andare lì con la massima tranquillità, anche perché per la qualificazione basterà battere il Psv e fare qualcosa di speciale a Londra”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close