Serie A

La classifica che non ti aspetti: i tifosi rossoneri possono sognare

Rossoneri con Singer in una botte di ferro

Buone notizie per i rossoneri giungono dagli Stati Uniti a confermare, semmai ve ne fosse bisogno, la solidità della proprietà del Milan. La rivista statunitense Forbes, come di consueto, ha pubblicato la classifica annuale degli uomini più ricchi d’America.

Nella graduatoria compare ovviamente Paul Singer, attuale proprietario del Milan nonchè di Elliott, la società di gestione degli investimenti dello stesso Singer.

Il 74enne magnate dall’anno della fondazione di Elliott -1977-  ha generato per i suoi investitori un rendimento annuale composto netto del 14,6%, rispetto al 10,9% dell’indice azionario S&P 500, e nel 2017 ha oltre $ 34 miliardi di asset under management di patrimonio gestito.

La classifica

Secondo la rivista Forbes Singer gestisce quindi un asset da 35 miliardi di dollari, tra i quali sono compresi anche il 99,93% delle quote del Milan. Il patrimonio netto è di 3,2 miliardi di dollari.

Nella classifica degli uomini più ricchi d’America Singer si piazza così al 251° posto della classifica, messo meglio di Donald Trump, che si posiziona al numero 766 della classifica generale.

A titolo di curiosità ricordiamo che l’uomo più ricco del mondo è il Ceo di Amazon Jeff Bezos con un patrimonio stimato di 112 miliardi di dollari. Al secondo posto troviamo Bill Gates con 91 miliardi di dollari; al terzo posto Warren Buffet, il più grande value investor di sempre, con 83 miliardi di dollari.

I tifosi del Milan, dunque, possono tornare a sognare dopo anni di delusioni a livello calcistico e di tormentate vicende societarie.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close