Serie AVetrina

Il Milan ha il suo intoccabile! Per Gattuso il giocatore è un vero pilastro

(GDS) Gattuso ha il suo intoccabile: Frank Kessie. L’ivoriano è imprescindibile per questo Milan

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport sottolinea l’importanza di Franck Kessie per il Milan di Gennaro Gattuso. Il quotidiano milanese sottolinea la presenza in campo costante dell’ivoriano da quando è arrivato a Milano. Kessie, infatti, ha giocato da titolare 43 delle 44 partite di campionato disponibili, saltandone soltanto una (causa infortunio).

Indiscutibile il fatto che, per Gattuso, Kessie rappresenti il vero e proprio pilastro della squadra rossonera. Proprio per questo, l’ex Atalanta è il giocatore di movimento che con Ringhio ha giocato più minuti da quando il tecnico calabro siede sulla panchina dei rossoneri.

I motivi

I motivi che hanno portato Kessie a diventare “L’intoccabile” di Ringhio sono molteplici. Tra questi c’è sicuramente il suo strapotere fisico a centrocampo, ma anche la sua duttilità. L’ivoriano, infatti, non è un semplice giocatore roccioso, in realtà presenta anche una grande intelligenza tattica, che gli permette di “ripulire” i palloni sporchi da lui riconquistati per poi smistarli ai compagni, facendo così ripartire l’azione.

Da non sottovalutare anche le sue capacità di corsa. Come dimostrato a Sassuolo, Kessie ha la capacità di farsi 70 metri in galoppo, per poi andare a concludere. Gattuso crede tantissimo in questo giocatore, e lo stesso Franck sta facendo di tutto per meritarsi la fiducia del suo tecnico.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close