Serie AVetrina

L’Inter soffre, ma continua a vincere: Icardi decisivo, Spal battuta

L’Inter ottiene 3 punti importantissimi e si riporta al terzo posto.

L’Inter riesce a centrare la quarta vittoria consecutiva battendo un’ottima Spal per 1-2. Partita difficile per gli uomini di Spalletti, che pagano la  stanchezza causata dalla gara di Champions League, soffrendo molto il gioco dei padroni di casa. La Spal paga le diverse occasioni sprecate sotto porta. Decisiva la doppietta di Icardi, che riporta i nerazzurri al terzo posto.

Primo tempo

L’Inter inizia il match con grande pressione per mettere in difficoltà una Spal che con coraggio ha provato sempre a giocare il pallone. Al 14’ i nerazzurri passano in vantaggio grazie al tiro di Icardi, deviato dalla mano di Djourou.

I padroni di casa provano subito a pareggiarla con il colpo di testa di Petagna, ma Handanovic salva il risultato con un super intervento. Al 17’ la Spal guadagna un calcio di rigore, ma viene tirato incredibilmente fuori da Antenucci. Gli uomini di Semplici, provano a spingere e prendono in mano il gioco fino alla fine del primo tempo.

Secondo tempo

La Spal inizia la ripresa pressando alto e prova in tutti i modi a trovare il pareggio. I nerazzurri faticano e non sembrano reggere i ritmi dei padroni di casa. Al 71’ i biancoazzaurri riescono finalmente a pareggiare con il neo entrato Paloschi.

L’Inter prova a reagire: Spalletti vuole provare a vincerla e inserisce Lautaro Martinez. Subito dopo riesce a riportarsi in vantaggio, ancora con Icardi che riesce a battere Gomis  con un tiro dall’interno dell’area di rigore. I nerazzurri riescono così a vincere una partita molto dura.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close