Serie AVetrina

Mercato, Piatek resta in Serie A? La base d’asta per Inter e Juve

Krzysztof Piatek può lasciare già il Genoa? Il nuovo bomber del calcio europeo e italiano pronto a misurarsi in un top club. Inter e Juve attivissime, ma la base d’asta mette in stallo.

La Serie A, fino ad ora, si è distinta sotto il dominio assoluto della Juventus. La squadra indubbiamente più forte del campionato che sta sbaragliando la concorrenza senza alcun tipo di affanno o problema.

Considerando la scarsa competitività del campionato, uno spunto di interesse lo ha attirato indubbiamente un nuovo bomber del calcio italiano ed europeo. Un’autentica scoperta made in Genoa chiamata Krzysztof Piatek.

L’uomo in più della squadra affidata al neo tecnico Ivan Juric dopo l’esonero di Ballardini. C’è chi arriva a pensare che quest’ultimo possa aver lasciato in previsione di una possibile cessione del proprio bomber già a gennaio. La base d’asta, in questo senso, è stata fissata.

Inter e Juve monitorano bomber Piatek. Base d’asta fissata da 40 milioni in su. Preziosi si sfrega le mani al sol pensiero.

L’addio di Piatek al Genoa appare sempre più probabile. Magari non a gennaio come circola in questi giorni su vari siti web, ma a giugno l’asta, per forza di cose, sarà servita. Specialmente se le sue impressionanti cifre in zona gol dovessero lievitarsi ulteriormente.

Il Corriere dello Sport attraverso le sue pagine anticipa tutto sotto questo punto di vista. Le squadre italiane più attive su di lui sembrano essere Inter e Juve. Ma anche gli estimatori dall’estero non mancano di certo, Bayern Monaco su tutti.

L’unica certezza del momento è che bisognerà sborsare un bel po’ di milioncini. Dai 40 in su. Preziosi gongola. L’affare del secolo può farlo lui, oltre che la nuova squadra in cui militerà Piatek. Il goleador implacabile.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close