Champions LeagueVetrina

Champions | Il gesto di Mourinho che fa impazzire gli interisti

Insultato dagli juventini, Mourinho risponde con il triplete. “Lo vogliono, ma è solo nostro”

La Juventus espugna l’Old Trafford ma a prendersi la scena, nei minuti finali del match, è José Mourinho che si conferma nemico numero dei tifosi bianconeri. La squadra guidata da Massimiliano Allegri domina per lunghi tratti della partita, rischiando qualcosa solo nella ripresa. I tifosi bianconeri, forti del risultato, esagerano nel finale, scagliandosi contro l’allenatore portoghese.

“Mourinho uomo di m…”. Questo uno dei cori riservati allo special one, che non resta certo fermo ad osservare. L’ex allenatore dell‘Inter alza la mano al cielo, componendo con le dita il numero 3, segno di quel triplete realizzato dai nerazzurri e solo sfiorato dai bianconeri.

Nel post partita, l’allenatore portoghese parla anche di questo gesto. Ecco le sue parole. “Il triplete fu il momento più duro per gli juventini. Purtroppo per loro, l’abbiamo vinto solo noi.”

Mourinho, comunque, non dimentica di elogiare la Juventus. ” Abbiamo giocato contro una delle candidate a vincere la Champions. Nel primo tempo ci ha dominato, nascondendoci il pallone. Potevamo ottenere un risultato diverso, soprattutto per quanto fatto nel secondo tempo. Abbiamo fatto il possibile questa sera, ci giocheremo il secondo posto nel girone con il Valencia.”

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close