Premier LeagueVetrina

Dall’Inghilterra | I club di Premier League pronti a far causa alle big inglesi!

Premier League | I club inglesi sono pronti a far causa alle big se quest’ultime si uniranno alla Superlega

Continuano a tenere banco le rivelazioni di Football Leaks sulla possibile creazione di una Superlega da parte dei top club. Secondo quanto riportato dalla stampa britannica,le big della Premier League (Chelsea, Arsenal, Liverpool, Manchester City e United) potrebbero essere coinvolti in azioni legali da parte dei restanti club del massimo campionato inglese.

Questa minaccia potrebbe diventare concreta se i club sopracitati decidessero di unirsi a questa nuova lega prima del 2021, venendo meno dunque a degli accordi stipulati in precedenza con la Football Association.

In realtà, sarebbe quasi impossibile, per le big d’oltremanica, lasciare la Premier prima del 2022, cioè prima del termine del contratto per la cessione dei diritti TV. Si parla di un contratto vincolante, che non lascia spazio a possibili ripensamenti, nemmeno con l’ok di tutte le società.

La diatriba nasce dai documenti pubblicati dalla rivista Der Spiegel in settimana. Secondo questi documenti, 11 top club europei (Real, Barcellona, PSG, Bayern, Milan, Juventus, Chelsea, United, City, Chelsea, Arsenal, Liverpool) sarebbero d’accordo sulla creazione di una nuova lega, in cui saranno loro a decidere i partecipanti. A questi club dovrebbero aggiungersi anche Inter, Roma, Borussia Dortmund, Atletico M. e Marsiglia.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close