Serie A

Caos Milan, Singer non perdona: Maldini rischia grosso

Il Milan non perdona Maldini

Paolo Maldini rischia di essere allontanato dal Milan. Il tutto, dopo il raptus dell’ex difensore rossonero, in occasione del match di Primavera della squadra rossenra contro il Chievo, nel quale l’attuale dirigente è stato anche inibito fino al 15 novembre per aver insultato l’arbitro Colombo. Squalifica anche per Andrea Conti ( tre giornate) ma il peggio deve ancora venire.

Paul Singer e Leonardo non hanno affatto accettato tale atteggiamento per il quale non ci sono scusanti. L’ex A.D del Psg ha dichiarato:

“Un Milan di valore , parte anche dal comportamento dei suoi dirigenti”.

Il danno d’immagine potrebbe essere altissimo e la decisione di Elliott potrebbe essere davvero drastica. Paolo Maldini, come riporta Libero.it, ha perso le staffe dopo che il direttore di gara ha offeso il figlio Daniel con questa frase:

“Sei ancora più scarso di tuo fratello (Christian Maldini, 22enne difensore della Pro Piacenza, ndr)

 

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close