Champions LeagueVetrina

Clamoroso: la Uefa potrebbe anticipare l’introduzione del Var. Ecco la data

BBC | La Uefa starebbe pensando a una introduzione della Var già in questa edizione della Champions

La BBC lancia importanti novità per quanto riguarda l’introduzione della tecnologia Var in Champions League. Se confermata, l’indiscrezione dell’emittente britannico avrebbe del clamoroso. A quanto pare ai tavoli della Uefa starebbero prendendo seriamente in considerazione l’idea di lanciare la Var già nell’edizione corrente della Champions League.

Solo poche settimane fa, la stessa Uefa aveva annunciato l’introduzione di questa tecnologia nelle coppe europee, ma solo dall’edizione 2019/2020 del massimo torneo calcistico continentale (2020/2021 per quanto riguarda l’Europa League).

Sembrerebbe che le recenti (e clamorose) sviste arbitrali, avvenute in alcune partite della fase a gironi, avrebbero spinto le alte cariche che governano il calcio europeo a prendere in considerazione l’ipotesi di un’introduzione anticipata.

La data

Tempo addietro si parlò di Var in relazione alla fase finale del torneo in corso, più precisamente l’idea era di far esordire la Video Assistant Referee nei quarti di finale della manifestazione. L’indiscrezione lanciata dalla BBC parla addirittura della possibilità di introdurre la video assistenza dagli ottavi di finale.

Probabile che la decisione finale venga presa a dicembre, mese nel quale ci sarà una nuova riuonione tra gli esponenenti del massimo organo calcistico europeo. Seguiranno aggiornamenti.

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close