Serie AVetrina

(GDS) Lippi si scaglia contro il gesto di Mourinho allo Stadium

(GDS) Lippi non è d’accordo con la reazione di Mourinho: “Non si deve reagire per forza”

Dalle pagine della Gazzetta dello Sport, un estratto dell’intervista a Marcello Lippi che tra le altre cose parla anche di Josè Mourinho. Il quotidiano milanese ha interpellato il tecnico campione del mondo nel 2006 in vista del match di campionato tra Milan e Juventus. Tanti i temi toccati dall’ex allenatore dei bianconeri, tra cui appunto anche una considerazione personale sulla reazione avuta dal tecnico portoghese al termine della partita tra Juve e Red Devils.

La mano portata all’orecchio di Mou è diventato un vero e proprio caso nazionale, che ha visto esponenti di spicco del nostro calcio schierarsi a favore o contro il tecnico dello United. Lippi si schiera contro, evidenziando come, secondo lui, reazioni di questo tipo si possano evitare. Di seguito l’estratto della Gazzetta sull’argomento.

“Ognuno ha il suo carattere. Lui è un allenatore di altissimo livello, lo dice il suo albo d’oro, ma forse qualcosa poteva risparmiarsela, non si deve reagire per forza.”

Lippi dunque sembra in netto contrasto con il modo di fare dello Special One, che proprio tra gli allenatori qui in Italia ha trovato chi invece lo supporta in pieno. Proprio ieri infatti, nella conferenza stampa della vigilia, Carlo Ancelotti ha portato la mano all’orecchio, richiamando il gesto di Mou, sottolineando come sia difficile non reagire alle ripetute offese.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close