Serie AVetrina

Le pagelle del Milan. Migliore e peggiore su due pianeti differenti: differenza abissale

Le pagelle della Gazzetta dello Sport

Dalle pagine della Gazzetta dello Sport, le pagelle del Milan dopo la sconfitta rimediata al San Siro per 2-0 contro la Juventus. I rossoneri interrompono la striscia di 3 vittorie consecutive in campionato. Gattuso ha dovuto fare a meno di molti giocatori, tra infortunati e acciaccati. C’è rammarico per il rigore sbagliato da Higuain e la mancata espulsione di Benatia, che, forse, avrebbero potuto cambiare la storia della partita. La Juventus si è comunque dimostrata una squadra di un livello superiore.

Il migliore

Il migliore in campo, per i rossoneri è stato Alessio Romagnoli. “Niente goal nella ‘zona’ che ormai porta il suo nome ma non era serata da svolazzi. Saggezza gli ha consigliato di restare tranquillo nelle parti di Donnarumma per evitare guai peggiori. E se la Juve a girato spesso attorno all’area, senza affondare, è anche perché li c’era uno che non si lascia superare facilmente. Centesima senza festa però”. Voto 6,5

Il peggiore

Secondo la Gazzetta dello Sport, il peggiore in campo è Gonzalo Higuain.” Si può capire tutto: l’amarezza per essere stato ‘scaricato’, la rabbia per il rigore sbagliato contro l’ex, il gol del suo sostituto bianconero. Ma l’errore dal dischetto è grave. E l’isteria post-ammonizione inaccettabile. Qualcosa aveva fatto ma, se il Milan aveva una possibilità su cento di recuperare, gliel’ha tolta lasciandolo in dieci.” Voto 4,5

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close