Serie A

Milan-Juve, errore clamoroso di Mazzoleni

Polemiche per l’arbitraggio di Mazzoleni

Mazzoleni è finito al centro delle polemiche dei tifosi milanisti. Il Milan recrimina il mancato secondo giallo a Benatia. Il marocchino era già ammonito e in occasione del calcio di rigore è stato graziato dall’arbitro.

L’episodio del 41esimo, è l’unico momento in cui la Juventus ha perso il controllo del match. Cross dalla destra in area di rigore con Higuain che si avventa sulla palla in anticipo sul difensore bianconero . La palla toccata dall’argentino colpisce il braccio largo di Benatia. Rigore evidente, inizialmente, non visto da Mazzoleni e concesso dopo tramite la on field review chiamata dal var Fabbri. Manca a termini di regolamento il cartellino giallo di Benatia che sarebbe stato il secondo dopo il fallo di qualche minuto prima su Bakayoko . Non si riesce a capire se sia stato un tocco intenzionale o meno. Un’eventuale espulsione avrebbe potuto cambiare le sorti della partita.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close