Serie A

Mercato, il portiere da 100 milioni contro la società: addio a gennaio

Il portiere pretende l’aumento

Il portiere dell’Atletico Madrid, Mark Oblak vuole clamorosamente lasciare la Spagna. Un fulmine a ciel sereno riportato dal portale spagnolo ” Sport” che conferma la volontà dello sloveno di dire addio alla squadra di Simeone. L’estremo difensore non avrebbe accettato il mancato adeguamento contrattuale, avvenuto invece per i compagni più rappresentativi del club.

Koke, Saul, Griezmann, Thomas, Lucas Correa o Giménez  hanno tutti avuto un aumento sul proprio salario. La società dei Colchoneros, in realtà, risulta essere molto tranquilla sul caso in quanto il calciatore ha ancora tre anni di contratto e, in estate, sono stati rifiutati 100 milioni quando Maurizio Sarri aveva tentato di scippare il portiere, prima di virare su Kepa. E’ anche vero che lo sloveno ha comunicato da tempo il suo malessere ai dirigenti dell’Atletico Madrid. Per il portiere potrebbe scatenarsi una vera asta. Anche l’Inter aveva chiesto informazioni per sostituire l’altro sloveno Samir Handanovic.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close