Vetrina

Chirico, bordate a Marotta e nessun dubbio sulla classifica finale

Le parole di Marcello Chirico in esclusiva

Marcello Chirico, noto giornalista di fede juventina, è intervenuto, telefonicamente, in esclusiva per la nostra redazione. L’intervista ha riservato profende riflessioni sul passaggio,ormai imminente, di Giuseppe Marotta all’Inter. Presenti anche molti riferimenti al calciomercato, alla Champions League e all’ex bianconero Gonzalo Higuain.

Marotta buon colpo per l’Inter e grave perdita per la Juventus?

“Ci sono state delle divergenze con la dirigenza bianconera, questo è chiaro. Marotta, inizialmente, aveva preso dei contatti con il Milan, poi ha chiuso con l’Inter. Mi chiedo quale ruolo avrà all’Inter considerati i già presenti Antonello ed Ausilio.Non sto scaricando Marotta perchè è un bravo dirigente ma per quello che riguarda la faccenda acquisti, il fuoriclasse è Paratici. Marotta ha difficoltà soprattutto nelle cessioni. E’ un tipo da vecchia gestione, vintage. In passato Paratici aveva chiuso con Draxler ma Marotta ha esitato per cercare un profilo meno costoso. Paratici aveva chiuso con il padre del giocatore.”

Cancelo a Torino è un’operazione di Paratici?

“Assolutamente si. Cancelo può diventare un top player, è già un ottimo giocatore e fa parte della scuderia di Mendes. Mendes è amico di Paratici e per questo motivo è avvenuto anche il colpo Cristiano Ronaldo.

Anti-Juventus?

“L’anti-Juventus è la Juve stessa. Se la Juve concede, il campionato può aprirsi altrimenti campionato chiuso già a febbraio. Il Napoli viene subito dopo. Tra Inter e Roma vedo i nerazzurri più pronti”.

“Higuain alla Juventus ha deluso in termini di gol e non ha dato i risultati sperati. Se dovesse tornare verrà sicuramente rivenduto. Io lo avrei dato all’estero e non al Milan”.

Mandzukic-Icardi

“Icardi fa un tiro in porta. Se sei un un top player devi fare la partita, Mandzukic lotta, segna e fa il gol più bello della Champions League”.

La Juventus farà una cessione importante?

“Potrebbe essere Dybala ma è difficile. Alex Sandro parte se arriva Marcelo.

La Juventus ha bisogno di un centrale difensivo e di un centrocampista centrale. De Ligt e Pogba sono i nomi più quotati “.

Ringraziamo Chirico per La disponibilità.

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close