Serie AVetrina

(GDS) Milan decimato dagli infortuni. Gattuso prepara una rivoluzione contro la Lazio

(GDS) Guai per nove titolari: il Milan va a Roma con un modulo inedito?

Dalle pagine della Gazzetta dello Sport, novità sulla situazione in casa Milan, in vista dello spareggio Champions contro la Lazio. L’aria che si respira in quel di Milanello è davvero surreale. La squadra guidata da Gennaro Gattuso si ritrova dove doveva essere, cioè a ridosso del quarto posto, ma sorridere di questi tempi è difficile. I rossoneri, infatti, si ritrovano a dover fare i conti con un’emergenza infortuni senza precedenti.

Ben 9 titolari sono stati colpiti da questa epidemia di problemi fisici. Tra questi c’è chi come Biglia e Bonaventura rivedrà il campo solo nel 2019. Anche il capitano, Alessio Romagnoli, ha dovuto alzare bandiera bianca; il suo infortunio lo terrà fuori dai gioco per almeno un mese. Ringhio sarà costretto a fare di necessità virtù. In questa sosta per le nazionali, il tecnico dei rossoneri sta studiando alcune novità per correre ai ripari.

Il match contro la Lazio sarà uno snodo cruciale per la conquista della Champions. Come dimostrato dall’Inter l’anno scorso, gli scontri diretti possono risultare decisivi a fine stagione. Ecco dunque che il Milan potrebbe presentarsi a Roma con un modulo inedito per il tecnico calabro: il 3-5-2.

La Gazzetta prova ad abbozzare una probabile formazione del Milan contro i biancocelesti:

(3-5-2): Donnarumma, Rodriguez, Zapata, Abate, Laxalt, Calhanoglu, Bakayoko, kessie, Suso, Castillejo, Cutrone.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close