Vetrina

Milan, confessione schock di Fassone: “Mister Li voleva Ronaldo ma…”

Milan rivelazione shock

Cristiano Ronaldo avrebbe potuto vestire la maglia del Milan la scorsa stagione. Non è fantamercato ma quanto si apprende dalle parole di Marco Fassone. L’ex amministratore delegato dei rossoneri racconta che Mr Li avrebbe voluto il colpo portoghese. L’affare non è andato in porto per la contrarietà proprio dell’ex dirigente. Queste le parole al Sole24h:

Mister Li voleva Ronaldo  perché riteneva che avesse una grande forza sul mercato.”Il giocatore voleva andarsene da Madrid. Ci siamo visti nel luglio 2017 con il suo procuratore Mendes, per verificare i costi e la disponibilità del giocatore. Poi convinsi Mr Li a lasciare perdere il sogno, in quanto Ronaldo costava troppo”

Rapporti con il magnate cinese

Marco Fassone dichiara di non aver piàù rapporti con l’imprenditore cinese e sulla provenienza dei fondi confessa:

“Ignoro da dove siano arrivati i soldi dell’operazione. Se fossero suoi o in prestito. Però nell’operazione con Fininvest erano coinvolti gli advisor più prestigiosi. ”

Una notiza che desta tanto stupore tra gli amanti dello sport ma altrettanto scetticismo. Sarebbe stato alquanto strano vedere Cristiano Ronaldo con la casacca del Milan senza alcuna possibilità di dispuare la Champions in questa stagione.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close