(GDS) Roma-Inter, le pagelle: il rimpianto nerazzurro incanta

(GDS) Le pagelle di Roma-Inter: una partita divertente con molti rimpianti da ambo le parti. I voti

Dalle pagine della Gazzetta dello Sport, le pagelle di Roma-Inter, posticipo domenicale della quattordicesima giornata. Nel match dell’Olimpico matura un 2-2 che diverte il pubblico del campionato italiano ma che frena entrambe le squadre. Non serve all’Inter, che forse deve già abbandonare il sogno scudetto, e non serve alla Roma, che vede allontanarsi sempre più la zona Champions.

I migliori

Pochi dubbi sui migliori in campo per il quotidiano milanese. Tra le fila giallorosse, è sicuramente Nicolò Zaniolo ad aver creato i maggiori problemi alla retroguardia interista. Una partita immensa, quella dell’ex canterano nerazzurro, che ha già l’aria del rimpianto. Zaniolo arriva spesso al tiro e aiuta i compagni in fase di copertura. Si procura un rigore, anche se Rocchi non è dello stesso parere. Voto 7.

Secondo la Gazzetta è Milan Skriniar il migliore in campo dell’Inter. Ecco il commento. “Muro vero, salva su Schick pronto a calciare solo davanti la porta. Pulisce l’area e ammorbidisce il piede in uscita, un po’ arrugginito in avvio. E’ l’uomo che vince più contrasti e più duelli aerei.” Voto 7.

Le pagelle delle squadre

Roma: Olsen 6.5, Santon 6, Manolas 6, Juan Jesus 5, Kolarov 6.5, Cristante 5.5, Nzonzi 6, Under 6, Florenzi 7, Schick 5.5, Kluivert 6

Inter: Handanovic 6, D’Ambrosio 6.5, De Vrij 6, Asamoah 6.5, Joao Mario 6.5, Brozovic 6, B.Valero 5.5, Keita 7, Icardi 6.5, Perisic 5, Politano 6, Martinez SV, Vecino SV.

 

Tifi Inter? Seguici su Twitch!

Roma, bufera contro Rocchi e il Var. Le parole di Totti e Pallotta

Milan-Parma, arbitraggio disastroso: la moviola (CDS)