Serie A

Arsenal, accusa pesantissima per lui: ecco perché non recupera

Arsenal: Ozil rischia la cessione

Mesut Ozil è scomparso dal campo di gioco per un fastidioso problema alla schiena. Il calciatore non gioca dal mese di ottobre ma negli ultimi mesi sembra aver trovato un diversivo che gli fa poco onore. Il calciatore trascorre troppo tempo davanti ai videogiochi. In Germania parlano di una presunta dipendenza dalla console.

L’ex Real ha aperto una piattaforma, Twitch, che permette di pubblicare in streaming i video mentre si gioca in diretta. Come riporta Sportmediaset:

“Il Daily Star ha verificato attraverso il portale ‘Wasted on Fortnite’, che Ozil ha accumulato la bellezza di 5.221 partite nell’ultimo periodo.”

Potrebbe essere questo allora il motivo del vero infortunio che avrebbe messo il calciatore anche sul mercato. Il Milan di Gattuso si è interessato al giocatore ma bisognerebbe prima risolvere qualche problema di troppo. Prima di Ozil erano stati accusati di trascorrere troppe ore davanti ai videogiochi Alessandro Nesta e Ousmane Dembele. Il primo ha avuto dei fastidi al polso e alla mano per aver impugnato il Joypad per troppo tempo.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close