Serie AVetrina

Milan, le pagelle: Il migliore torna certezza, il peggiore inizia a infastidire i tifosi (GDS)

(GDS) Il Milan spreca l’opportunità di avvicinarsi all’Inter e di allontanare la Lazio. Le pagelle

Dalle pagine della Gazzetta dello Sport, le pagelle del Milan all’indomani del pareggio casalingo contro il Torino. Vero, i rossoneri si presentano al match contro i granata in piena emergenza difensiva, ma questo pareggio sa tanto di occasione persa. L’Inter resta a distanza di sicurezza, con tre lunghezze di vantaggio, e Lazio continua a tallonare i rossoneri a un solo punto di distanza. Una partita, quella di ieri sera, giocata a tratti bene dagli uomini di Gattuso, anche se con poche luci. Il club meneghino resta comunque nella zona di classifica desiderata a inizio campionato, e al momento è tutto ciò che conta.

Il migliore

Il quotidiano milanese non ha dubbi sul migliore in campo tra le fila dei rossoneri: Gianluigi Donnarumma. “Decisivo nel primo tempo, quando il Toro si fa preferire nella manovra e in zona gol. La parata <impossibile> e spettacolare è quella sula girata di testa di Falque da 5 metri: Gigio scatta come una molla e in volo toglie il pallone dalla rete. Complicato il tiro di Belotti, che gli rimbalza davanti.” Voto 8.

Il peggiore

E’ Gonzalo Higuain ad aggiudicarsi il tutt’altro che ambito premio di peggiore in campo. Il pipita sembra spento, e i mugugni dei tifosi si fanno già sentire. Di seguito il commento della Gazzetta. ” Tradito dalla smania di tornare al gol ignora per due volte compagni assai meglio piazzati di lui in area avversaria. Sfortunato nel finale, quando viene murato due volte da Djidji in piena area.” Voto 5.

La squadra

Di seguito i voti degli altri giocatori rossoneri scesi in campo ieri sera a San Siro.

Calabria 6, Abate 6.5, Zapata 7, Rodriguez 6, Suso 5.5, Kessie 6, Bakayoko 6, Calhanoglu 5, Cutrone 5, Castillejo 6.5

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close