Serie AVetrina

Milan | Fabregas può davvero arrivare a gennaio, ma prima si cederà un big: ecco chi

(GDS) Milan, per arrivare a Fabregas serve una cessione

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola riporta alcune importanti novità sulla prossima campagna acquisti del Milan. Non è un mistero che l’obbiettivo numero uno per il centrocampo sia Cesc Fabregas. Lo spagnolo, attualmente in forza al Chelsea, ha un contratto in scadenza il prossimo giugno, ma i Blues non sembrano intenzionati ad abbassare le proprie richieste per liberarlo già a gennaio. Serviranno almeno una decina di milioni per arrivare al giocatore e, anche in virtù della sentenza UEFA, il Milan è costretto a cedere.

L’indiziato numero uno per una possibile partenza a metà stagione è Hakan Calhanoglu. Il centrocampista turco ha iniziato male la stagione in corso, non riuscendo a ripetere quanto di buono fatto vedere l’anno scorso. Se arriverà un’offerta congrua (non meno di 20 milioni), la dirigenza rossonera potrebbe non opporsi ad una sua partenza, e avrebbe in mano la liquidità necessaria per completare la rosa.

Calhanoglu è l’indiziato numero uno ma, nell’attuale rosa del club meneghino, sono tanti i giocatori che non hanno ancora la certezza di vestire rossonero nella prossima stagione. A cominciare da Pepe Reina, che con il suo ingaggio da 3,5 milioni rappresenta un lusso che al momento la società non può permettersi. Lo stesso futuro di Higuain è ancora incerto. Il riscatto dell’argentino, fissato a 36 milioni, con annesso ingaggio da 9 milioni a stagione, rappresenta un duro scoglio per un club che nel giro di due anni e mezzo dovrà raggiungere il pareggio di bilancio.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close