Serie A

Inter, l’addio di Mourinho è una pessima notizia per te: ecco il perchè

Inter: l’esonero di Mourinho blocca tutto

Molti nerazzurri staranno festeggiando per le dimissioni di Jose Mourinho, presentate questa mattina, sperando poterlo riabbracciare a San Siro.In realtà l’addio dello Special One è più una cattiva notizia soprattutto per le casse della società. Da qualche anno prosegue a rilento la trattativa tra gli inglesi e la società milanese per Ivan Perisic. Il croato è sempre stato un pupillo del portoghese che avrebbe fatto di tutto pur di allenarlo. I nerazzurri hanno aperto al trasferimento in cambio di Anthony Martial. Offerta che due stagioni fa è stata bocciata dai Red Devils. Nelle ultime settimane l’affare era stato ripreso a causa dell’imminente scadenza contrattuale dell’ex Monaco.

Inoltre, i continui mal di pancia dell’esterno ex Wolfsburg e le sue pessime prestazioni hanno convinto i dirigenti di Corso Vittorio Emanuele ad aprire ad una possibile cessione anche a gennaio.Con l’addio di Mourinho di questa mattina andrà in standby anche la possibile cessione di Ivan Perisic che continua a deludere e a far crollare il prezzo del proprio cartellino. I nerazzurri chiedono 50 milioni di Euro ma a questo punto bisognerà sperare soltanto nell’Atletico Madrid. Il Cholo Simeone ha speso parole positive riguardo il possibile arrivo del croato.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close