Carlo Vanzini parla sul futuro di Arrivabene alla Juventus

Carlo Vanzini parla di Arrivabene alla Juventus

Dopo le voci uscite in giornata Carlo Vanzini fa chiarezza sul futuro di Maurizio Arrivabene nella dirigenza della Juventus.

In giornata è uscita la notizia di un possibile arrivo di Maurizio Arrivabene nella dirigenza della Juventus. L’ex Team principal della Scuderia Ferrari è già un membro del CdA bianconero da molti anni e, dopo un incontro con la dirigenza bianconera, sono uscite voci sul suo possibile nuovo ruolo.

L’ipotesi più gettonata in giornata è stata quella di rendere Arrivabene AD della Juventus, ma secondo le indiscrezioni di Carlo Vanzini il suo ruolo potrebbe essere un altro. Sempre seguendo il curriculum dell’ex Team manager, ricco di esperienza in ruoli manageriali.

Le parole di Carlo Vanzini

“Partiamo dicendo che è malato di Juventus. A marzo, però, compirà 62 anni. La sua è la classica storia dell’uomo che si è fatto da solo tanto che da giovane ha pure lavorato come panettiere. E’ partito dal Rally ottenendo il miglior risultato per un italiano nella Dakar correndo sponsorizzato da Philip Morris.”

“Philip Morris, però, capì le sue capacità manageriali e lo inserì nel marketing dove oltre ad aver ottenuto ottimi risultati per l’azienda formò, tra gli altri, Andrea Agnelli. Ho sentito parlare che si possa occupare del marketing dello stadio della Juventus.”

Trevisani punzecchia Higuaìn. Sono finite le attenuanti

Il PSG cerca un rimpiazzo per Rabiot. Contatti con la Roma