Beppe Marotta parla del futuro di Mauro Icardi

marotta inter

Beppe Marotta, intercettato a Milano, ha risposto alle domande sul futuro del capitano dell’Inter: Mauro Icardi.

Negli ultimi giorni il futuro di Mauro Icardi è tornato sulle prime pagine di tutti i giornali. Le trattative, iniziate più o meno un anno fa, sembrano essere ad un punto morto con entrambe le parti ferme su richieste diverse ma non eccessivamente distanti. La “palla” resta all’Inter e a Beppe Marotta, che dovranno decidere quale via seguire.

Il vivo della faccenda si è acceso oggi con un ping pong tra Mauro Icardi e la stampa. Dall’Argentina, inoltre, arrivano voci pericolose su un possibile addio del capitano dei nerazzurri verso la Spagna, destinazione Madrid. I tifosi nerazzurri sono, giustamente, curiosi di sapere come evolveranno le trattative di rinnovo e se in estate ci sarà davvero la possibilità che qualche club paghi la clausola da 110 milioni di Euro.

Le parole di Beppe Marotta

Il nuovo amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, è arrivato in un momento critico per la società nerazzurra. L’Inter, infatti, vuole confermarsi in Champions League e iniziare la scalata per tornare nell’elité europea. La questione più urgente è, senza dubbio, il futuro di Mauro Icardi, capitano dell’Inter e già al top a livello europeo tra gli attaccanti.

“Il rinnovo? Noi siamo tranquilli e anche tifosi possono esserlo.”

L’ipocrisia dell’ennesimo caso targato Wanda Nara

Asse Juventus – Madrid. Un altro campione in arrivo dal Real