Napoli, il Psg raddoppia per Allan: ecco cosa manca per il sì

Napoli: il Psg vuole Allan

Il Napoli continua il vertice di mercato con il Psg per trattare la cessione di Allan. La prima offerta di 50 milioni è stata rifiutata dal club campano anche se i francesi non hanno abbandonato la pista. Anzi, hanno offerto il doppio dell’ingaggio al ragazzo e quasi 100 milioni al club partenopeo. Cristiano Giuntoli e De Laurentiis hanno fatto capire che il calciatore non lascerà Napoli per un’offerta inferiore a quota 100.

Ma la soluzione per sbloccare la trattativa è l’arrivo in azzurro del centrocampista Nicolò Barella. Questa è la legge di Carlo Ancelotti, pronto a salutare il brasiliano solo se vedrà la firma del Cagliaritano. Il Napoli lavora incessantemente all’operazione anche se il Chelsea ha messo sul piatto un’offerta quasi impareggiabile. Il Psg, intanto,non molla e vorrebbe sprintare per avere l’ex Udinese anche a gennaio.

Barcellona, offerta spropositata per avere il calciatore: i dettagli

JUVENTUS PARATICI

Juventus, prende forma un maxi scambio: ecco la strategia