Zaccheroni colpisce ancora. L’ultimo successo del tecnico italiano

Con gli Emirati Arabi Uniti Alberto Zaccheroni ha iniziato la sua coppa d’Asia nel migliore dei modi. Questo il responso.

Alberto Zaccheroni vuole allargare il proprio palmarès anche con la nazionale degli Emirati Arabi Uniti. Il CT, infatti, ha conquistato l’accesso agli ottavi di finale della sua nazionale, ospitante in quest’edizione del torneo, e ora proverà almeno ad eguagliare il terzo posto dell’ultima edizione giocata nel 2015 in Australia.

Nel girone con Thailandia, Bahrein e India Zaccheroni ha conquistato il primo posto con 5 punti, la Thailandia seconda con 4, il Bahrein terzo con 4 punti e qualificato perché è una delle migliori terze della fase a gironi e ultima l’India con 3 punti. Ora i padroni di casa potranno riposarsi e aspettare per scoprire la propria avversaria.

Il futuro nella competizione

Gli Emirati Arabi Uniti, nella parte bassa del tabellone, potranno trovarsi di fronte avversari del calibro della Corea del Sud, della Cina ma anche del Qatar e dell’Arabia Saudita. Nei prossimi giorni, con la compilazione del calendario Zaccheroni potrà scoprire il proprio futuro.

Nel frattempo alla sua nazionale può servire questo riposo iniziale per arrivare più freschi nelle fasi calde della competizione. Per eguagliare il terzo posto della passata edizione servirà raggiungere le semifinali.

calciomercato milan mercato

Milan, già pronto il successore in attacco di Gonzalo Higuaìn

Napoli, si punta forte per il nuovo centrocampista dalla Spagna