Roma- Torino: probabili formazioni

Novità in casa Roma

Dopo aver chiuso il 2018 in ripresa, il nuovo anno della Roma deve iniziare necessariamente bene se si vuole ambire a un posto in Champions League. La concorrenza di Milan e Lazio è sempre lì puntuale e chi sbaglia, paga.

Recuperato Manolas, che affiancherà Fazio al centro della difesa, sulla destra potrebbe rivedersi dall’inizio Karsdrop visto e considerato la non convocazione di Florenzi a causa dell’influenza.

Da valutare Nzonzi in mediana: in caso di forfait pronto Lorenzo Pellgrini al suo posto. In attacco il solito Dzeko sarà supportato da Zaniolo, Under e da uno fra Kluivert ed El Shaarawy con il primo favorito su quest’ultimo.

Novità in casa Torino

Il 2019 del Torino invece non è iniziato nel migliore dei modi se si considera la sconfitta in Coppa Italia in casa contro la Fiorentina per 0-2 ed ora alla prima del nuovo anno in Serie A, per gli uomini di Mazzarri sarà fondamentale fare punti all’Olimpico se si vuole continuare ad avere ambizioni europee.

Assenti Izzo e Meitè per squalifica, Mazzarri potrebbe rispolverare Bremer per andare a completare la difesa insieme a Nkolou e Djidji. Sulle fascie agiranno Aina e De Silvestri mentre la mediana sarà composta da Rincon, Lukic e da Ansaldi che sarà spostato verso l’interno causa emergenza infortuni. In avanti la coppia Belotti- Iago Falque.

Higuain- Sarri, storia di un amore infinito

Serie A, il programma della 20a giornata