Cagliari, Pavoletti e Farias salvano i sardi

Cagliari, la zona Cesarini ti salva ancora

Alla Sardegna Arena, termina due a due fra il Cagliari di Rolando Maran e l’Empoli di Iachini. Un punto che accontenta entrambe in fin dei conti ma che non deve rilassare le due compagini in quanto √® necessario dare un occhio sempre e comunque alla lotta salvezza.

Il Cagliari si salva ancora una volta e riagguanta la contesa al 92′ grazie alla rete di Farias, guadagnando un punto preziosissimo ai fini della classifica. Dopo il vantaggio del solito Leonardo Pavoletti, i sardi si spengono e vengono superati dall’Empoli che con il nuovo tecnico sta dimostrando tutto il suo valore.

Sugli scudi grazie alla sua ennesima rete Pavoletti che di testa sta dimostrando di essere semplicemente forte. Da migliorare qualcosa con i piedi, visto alcune azioni vanificate dal bomber dei sardi.

Empoli tutto cuore e carattere

Dopo lo svantaggio iniziale, l’Empoli non si da di certo per vinto e grazie al suo carattere e alla sua freschezza muscolare, riesce a giungere prima al pari con Di Lorenzo e poi va addirittura sull’1-2 con Zajc, che ha dimostrato a Iachini di non poter stare in panchina.

Insomma. un buon Empoli continua a collezzionare punti e buone prestazioni dall’arrivo del nuovo tecnico e cercher√† di continuare a farlo anche nel prossimo impegno fra le mura amiche contro il Genoa.

allegri

Juventus, contro il Chievo per continuare a vincere

Il Barcellona fa spesa in Italia. Ecco l’obiettivo dei catalani