Milan, il vero acquisto invernale è Conti

Risorsa ritrovata

Andrea Conti era stato acquistato dal duo Fassone- Mirabelli visto e considerato le sue ottime prestazioni nell’Atalanta ma il suo uso, durante la passata stagione, è stato limitato a causa dei suoi numerosi infortuni.

Ora però, in un Milan pieno zeppo di squalifiche ed infortuni, è proprio il terzino a rappresentare per Gennaro Gattuso una vera e propria risorsa più che indispensabile. Già in Coppa Italia, Conti, aveva dimostrato di essere tornato ad alti livelli e sopratutto in buona condizione.

Infatti, è suo l’assist per il la rete di Cutrone contro la Samdoria, senza dimenticare la percussione in Supercoppa dal quale è scaturita la protesta del Milan per il rigore non dato, fino a giungere all’assist per Borini di ieri pomeriggio che è valsa la rete del vantaggio.

Le aspettative e il futuro

Rustabilito Conti sulla fascia destra, ora Gattuso può cercare di ridisegnare il suo Milan e sopratutto in casi di emergenza, potrà gestire con più meticolosità e attenzione la rosa, senza spostare giocaotri in posizioni non consone al loro ruolo.

Ottima notizia anche in chiave Nazionale se si pensa bene a questo recupero, perchè il ccommisario tecnico Mancini, potrà contare anche su un giocatore che potrebbe essere schierato  nell’undici titolare, ma questa affermazione va analizzata nel modo giusto perchè di certo su quella fascia, la concorrenza non manca.

Duello Inter-Juve per Darmian: le novità

Napoli, continua la telenovela Allan: le novità